22 gennaio, 2010

Impossibile snobbare Isherwood

Alla fine ho comprato il libro di cui ho parlato l'altro giorno. Un uomo solo di Christopher Isherwood (Adelphi). La cusiosità ha preso il sopravvento.
Inizierò la lettura domani mattina, sul volo Milano-Roma. 148 pagine scritte a caratteri grandi si leggono in fretta.

1 commento:

silvia.papeblog ha detto...

Buongiorno,
Ti contatto tramite commento perché non ho trovato nessun altro modo per farlo.
Vorrei farti conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I tuoi articoli mi sembrano adatti a far parte di certe rubriche del nostro sito e mi piacerebbe che tu entrassi a far parte dei nostri autori.

Sperando di averti incuriosito, ti invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti, domande o suggerimenti,

Cordialmente,
Silvia
Responsabile Comunicazione
Paperblog Italia
silvia@paperblog.com